Hans Kammerlander

Hans Kammerlander

Calzabilità perfetta ed una qualità elevata - ecco ciò che apprezzo specialmente, oltre ai dettagli funzionali, nei miei modelli di LOWA.

Hans Kammerlander

Novità di Hans Kammerlander

Con LOWA in alto

Già da anni abilitato a norma di legge come guida alpina e maestro di sci appartiene all'élite degli alpinisti. Complessivamente Hans Kammerlander è stato già in cima a 12 montagne di oltre ottomila metri di altitudine, sette delle quali sono state scalate assieme a Reinhold Messner.

Prestazioni eccezionali fanno di lui un atleta unico nel settore dell'alpinismo sportivo. Ecco per esempio, nel 1984, la prima conquista di due vette di oltre ottomila metri (Hidden Peak, 8.068 m. e Gasherbrum II, 8.035 m.) come pure, nel 1996, la prima discesa sugli sci dalla montagna più alta della terra, cioè dal Mount Everest (8.850 m.).

Hans Kammerlander
Hans Kammerlander e LOWA
Hans Kammerlander
Hans Kammerlander in azione

Hans Kammerlander presenta ogni anno numerose proiezioni di diapositive in tutta l'Europa e si è fatto un nome anche come autore. I suoi libri, come ad esempio "Abstieg zum Erfolg" ("Discesa verso il successo") oppure "Bergsüchtig" ("Dipendente dalla montagna"), si possono presso i rivenditori specializzati.

Nel gennaio 2012 Hans Kammerlander ha portato a termine con successo il suo progetto che era in corso già da parecchi anni: il 17.01.2012 con la scalata del Mount Tyree, alto 4.852 metri, nell'Antartide è stato il primo ad essere salito su tutte le vette seconde per altitudine ("Seven Second Summits") nei sette continenti ed entrato pertanto nella storia dell'alpinismo.