LOWA Donne

Speciale donna

Nessuno mette in dubbio che il piede femminile sia diverso da quello maschile. Anche LOWA lo sa bene, per questo produce da sempre scarpe outdoor sviluppate appositamente per l'anatomia femminile. A prima vista i modelli da uomo e da donna sembrano pressoché identici, ma indossandoli ci si rende subito conto che sono dotati di tecnologie e dettagli funzionali diversi che fanno una grande differenza.

appositamente per i piedi delle donne

LOWA "donne lineamenti"

1. Speciale donna
2. Collo morbido
3. Forma da donna LOWA
4. Intersuola e plantari speciali da donna

Collo morbido

Nella gamba femminile la linea del polpaccio inizia prima di quella maschile, pertanto le scarpe outdoor da donna LOWA sono dotate di un collo speciale, più morbido e flessibile.

Linguetta speciale imbottita

La linguetta dei modelli da donna è imbottita con una schiuma viscoelastica per evitare punti di pressione. A contatto con il calore del corpo, il materiale si adatta all'anatomia del collo del piede e dello stinco, così la linguetta non scivola a lato e il comfort aumenta notevolmente.

Forma da donna LOWA

La forma dei modelli da donna viene adattata in modo mirato all'anatomia femminile per garantire una calzata ideale. La forma è decisiva per realizzare una scarpa che calzi davvero bene. Dato che il piede femminile ha un volume inferiore rispetto a quello maschile, a essere modificati sono l'altezza del collo del piede e la calzata.

Intersuola e plantari speciali da donna

Mentre camminano, le donne assorbono le forze che incontrano principalmente con le articolazioni e i legamenti. LOWA si affida quindi a un'intersuola più flessibile che garantisce un buon ammortizzamento. Ad assicurare il comfort all'interno della calzatura è invece il plantare, che viene realizzato con una schiuma viscoelastica e un materiale esterno molto morbido e quindi si adatta alla perfezione al piede.