FAQ


Come trovo lo scarpone adatto per le mie attività?

Tre passi per lo scarpone giusto - per l'acquisto di uno scarpone bisogna fare le seguenti riflessioni:

  1. Quale attività ha in programma?
  2. Qual condizioni (durata, terreno, tempo, clima) ci saronno quando si troberà in cammino?
  3. Scelga un rivenditore specializzato LOWA nelle sue vicinanze e si faccia consigliare in modo appropriato.

Posso ricevere i miei scarponi LOWA dalla fabbrica ovvero acquistarli direttamente da LOWA?

No, abbiamo scelto deliberatamente e per buone ragioni di non effettuare alcuna vendita dallo stabilimento, dal magazzino ovvero alcuna vendita diretta. La precisione della calzabilità individuale ed il profilo speciale delle vostre esigenze riferite ai vostri scarponi LOWA richiedono una buona ed intensa consulenza, come la può offrire soltanto il rivenditore specializzato.

 

Le suole dei miei scarponi LOWO sono consumate. E' possibile risuolarli?

Il fatto che il suo scarpone LOWA possa essere risuolato o meno dipende dal modo in cui è stato fabbricato. Normalmente le suole incollate, come p.es. in tutti i modelli LOWA Alpine, Backpacking e Trekking, possono essere sostituite senza alcun problema. Il vostro rivenditore specializzato LOWA ci invia i vostri scarponi ed essi vengono risuolati con parti originali al prezzo di costo. Qualora le suole originarie non fossero più disponibili verrebbero applicati materiali perlomeno di ugual valore. Purtroppo non è possibile risuolare gli scarponi della All Terrain Collection come pure quelli delle categorie Outdoor-Fitness/Speedhiking e Travel.

 

Per quanto tempo vale la garanzia per i miei scarponi LOWA?

Da noi riceve una garanzia di 24 mesi per i vizi del materiale e della lavorazione. I vizi che si dovessero manifestare durante questo periodo sarebbero da noi regolati nell'ambito delle nostre condizioni generali di garanzia. Purtroppo non possiamo assumerci alcuna responsabilità per i danni derivanti da una cura inappropriata e da un uso sbagliato. Normalmente però tali danni potrebbero essere da noi riparati al prezzo di costo.

 

Il mio scarpone LOWA è difettoso e non sono sicuro che si tratti di un reclamo giustificato?

Voglia mostrare ogni difetto di questo genere al suo rivenditore specializzato LOWA (non dimenticare il documento di prova dell'acquisto!). Si può recare naturalmente da qualsiasi rivenditore LOWA, tuttavia è meglio se va dove ha comperato i suoi scarponi. Per tali questioni il rivenditore LOWA è l'interlocutore adatto. Con la sua competenza specifica è quello che può valutare meglio cosa ci sia da fare ovvero se i suoi scarponi siano da inviare o meno alla riparazione.

 

Come curo nel modo migliore i miei scarponi LOWA?

La cura giusta è fondamentale per poter godere a lungo i suoi scarponi LOWA. Troverà istruzioni e suggerimenti per la cura degli scarponi nella nostra rubrica "Service/Consigli per la cura".

Cosa significano certi termini come p.es. "SPS", "C4", ecc.?

Nel caso di questi termini si tratta per lo più di tecnologie che migliorano p.es. la calzabilità, la comodità nella camminata e la stabilità. Troverà spiegazioni esatte al riguardo nella nostra rubrica "Calzabilità & Qualita".

Che cos'è una forma da scarpe? E quale differenza c'è fra una forma da daonna ed una forma da uomo?

Per forma s'intende la forma di legno o di plastica che riempie la parte cava dello scarpone durante la produzione. Lo scarpone viene per così dire costruito attorno alla forma che è "sagomata come un piede". La forma è essenzialmente responsabile per l'aggiustamento e la calzabilità dello scarpone. Da LOWA le forme da donna sono generalmente un po' più sottili nella zona del cuscinetto del piede, più alte nel collo e più snelle nel tallone.

Di quali e quante parti si compongono gli scarponi da trekking?

Per la fabbricazione di uno scarpone da trekking LOWA occorrono circa 190 singole parti, innumerevoli metri di filo, molta colla e molto lavoro manuale. Ecco l'elenco del materiale prendendo come esempio il LOWA Trekkers (1 paio della misura 8):

  • 30 parti di pelle
  • 42 parti di rinforzi
  • 110 parti di metallo
  • 10 parti per il fondo

Poi si aggiungono 65 metri di filo e circa 200 grammi di colla.

 

Quali fasi di fabbricazione occorrono a LOWA per produrre uno scarpone da escursione/trekking?

  1. La scelta della pelle: selezione e ripartizione
  2. La tranciatura dele parti dello scarpone: parti per la tomaia, per la fodera, per l'imbottitura, per i rinforzi ecc.
  3. L'approntamento: preparazione delle singole parti, punzonatura, affinamento (assottigliando le zone dei bordi), pareggiamento (tutte le parti vengono portate esattamente allo stesso spessore), colorazione dei bordi, fissazione con il ferro da stiro (con le parti di rinforzo)
  4. La cucitura: assemblaggio delle parti mediante cucitura
  5. L'incollatura: incollatura delle parti d'imbottitura
  6. La rivettatura: applicazione delle parti di metallo come passanti e ganci
  7. Il controllo della qualità della tomaia (cioè dello scarpone senza la forma e senza la tramezza/suola)
  8. La preparazione delle suole: irruvidimento, trattamento preventivo
  9. La fissazione della tramezza alla forma
  10. Il montaggio della punta della tomaia (la tomaia viene modellata sulla forma sotto trazione e successivamente il suo bordo viene incollato alla tramezza)
  11. Il "rientro" nella zona del tallone (la parte posteriore del bordo della tomaia viene incollata ovvero inchiodata alla tramezza)
  12. L'irruvidimento della zona della suola
  13. L'incollatura dei bordi di gomma
  14. L'incollatura delle suole
  15. L'estrazione dello scarpone dalla forma
  16. Il finish: un controlla esauriente della qualità
  17. La spruzzantura dell'aprretto
  18. L'introduzione dei lacci
  19. L'inserimento della suoletta
  20. L'applicazione dell'etichetta
  21. L'imballo e la spedizione

Torverà descrizioni più precise e fotografie nella rubrica "Sulla produzione LOWA".